[Home Relooking] Rinnovare la cameretta per una bambina che diventa grande

Il bello dell’home relooking è che ti permette di cambiare aspetto alla tua casa e di adeguare gli ambienti ai cambiamenti delle proprie esigenze senza cambiare mobili, senza svuotare stanze e armadi, risparmiando tempo e denaro.
L’intervento che sto per raccontare ne è un tipico, bellissimo, esempio, che ha donato grande soddisfazione a me, alla famiglia per cui ho lavorato e soprattutto alla piccola destinataria di questo relooking, pensato proprio per rendere la sua cameretta da bambina non solo più bella ma più adatta al suo divenire una piccola donna che sta crescendo.

Vediamo quali problematiche si sono presentate. I mobili sono, per la maggior parte, bianchi, ma anche le pareti erano bianche, mentre il grande armadio era color noce: questo toglieva luce alla stanza, che già non godeva di molta luce naturale. Inoltre le esigenze erano di personalizzare maggiormente l’ambiente, renderlo più adatto ad una bambina ormai grande e inserire una scrivania.

Ho quindi elaborato un progetto che includeva un nuovo colore per le pareti, consigli per spostare alcuni arredi e per l’acquisto della scrivania e di altri nuovi complementi. I punti forti erano, però, un grande adesivo murale con un albero fiorito e il rivestimento dell’armadio con pellicola adesivaAnche questa volta, quindi, la stampa digitale e le pellicole adesive speciali mi hanno aiutata a realizzare un intervento di grande impatto.

Per iniziare abbiamo ricoperto tutto l’armadio esternamente con pellicola adesiva bianca opaca . Non una qualsiasi, ma l’Avery Supreme Wrapping, che, con la sua morbidezza e soprattutto il suo sistema “bubble free” ci ha facilitato l’operazione garantendo un risultato perfetto. In questo modo, questo armadio comodo e capiente è rimasto al suo posto, non è stato svuotato, né smontato, spostato né buttato, ma cambiando colore ha cambiato aspetto alla stanza.

 

Successivamente le pareti sono state dipinte con un color rosa cipria, sono stati eliminati lo scaffale in ferro nero, il tappeto gommoso ed alcuni vecchi giocattoli e abbiamo spostato lo scaffale in legno bianco dall’angolo vicino all’armadio ai piedi del letto. La famiglia è stata entusiasta della scrivania che ho consigliato loro, dalle linee molto semplici, molto versatile e pratica. Tra la scrivania e l’armadio è stata applicata una mensola bianca e abbiamo lasciato appositamente uno spazio vuoto per aggiungere altre mensole, se in futuro saranno necessarie.

In questa stanza mancava un comodino, ma ho pensato che sarebbe stato utile ad una bambina che sta crescendo e che potrebbe avere bisogno di un piano su cui appoggiare un libro o una luce da lettura. Abbiamo quindi acquistato contenitore in ferro bianco dalle linee molto moderne, che può ospitare pupazzi e giocattoli ma anche essere un comodino o uno sgabello.

Per finire, ho disegnato l’albero fiorito da applicare al muro, esattamente come lo voleva questa famiglia. Un wall sticker personalizzato e unico, nelle forme e nei colori, perfetto per questa cameretta.
Rami fioriti di bianco e di rosa si protendono sul letto per rasserenare i giochi e il riposo di questa piccola donna. La quale, quando ha visto la sua nuova camera da letto, ne è rimasta così entusiasta che, il mattino seguente, è rimasta a fare colazione a letto per stare ancora vicino all’albero fiorito. E questa è stata la mia soddisfazione più grande.

Cosa ne pensi di questo intervento? Scrivilo nei commenti!

Guarda la foto-gallery completa dell’intervento:

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *