Mi chiamo Stefania Montanari e Maison Montanari è la mia attività basata sulla creatività. Non solo graphic design, ma sperimentazione di diverse tecniche per la libera espressione delle idee creative. Quando il graphic design non basta per esprimere tutto il proprio mondo interiore, allora l’ideale è definirsi “creative lab”.

Chi ha lavorato con me mi ha definita professionale, affidabile, attenta ad ogni dettaglio, ma anche eclettica e visionaria. Sono una persona riservata, concreta e senza molti fronzoli, ho i piedi per terra e la testa che guarda il cielo (per citare i Talking Heads, dato che c’è sempre una canzone per descrivere ogni cosa).

Da grande volevo fare la grafica, e l’ho sempre saputo. Ho iniziato quasi vent’anni fa, nel campo della grafica per la stampa digitale e ho poi maturato la conoscenza di varie tecnologie e materiali e ho elaborato idee per loro applicazioni “alternative”.
Ad esempio, oltre alla progettazione grafica per la comunicazione aziendale, sono in grado di creare grafiche personalizzate per la decorazione di interni, come stickers da muro, carta da parati stampata, stampe su tessuti, rivestimento di mobili e altri oggetti con pellicole adesive speciali.
Adoro il plexiglass, sono in grado di lavorarlo a mano e di produrre disegni per il taglio laser, per costruire vari oggetti e complementi d’arredo personalizzati.

Non potrei fare a meno di lavorare con le mani, oltre che con il computer, e di trovare soluzioni creative ai problemi, proponendo anche nuovi modi di vedere le cose. Magari trovando l’ispirazione in una canzone.